Il gatto e i pericoli della casa

Le nostre case sono piene di pericoli per il gatto, è un ambiente studiato per umani, ovviamente; ecco allora, alcuni semplici accorgimenti per rendere la casa sicura a prova di gatto.

Le nostre case sono piene di pericoli per il gatto, è un ambiente studiato per umani, ovviamente; ecco allora, alcuni semplici accorgimenti per rendere la casa sicura a prova di gatto.

Il micio, specialmente se cucciolo, è molto curioso, ha voglia di scoprire ogni angolo della casa. Quando si decide di adottare un gatto, si deve preparare la casa ad accoglierlo eliminando tutti quei pericoli che vi si trovano.

E’ uso comune tenere delle piante d’arredamento, in questo si dovrà fare attenzione che non appartengano alle molte specie che possono causare avvelenamento al gatto, in quanto questo è solito morsicarle o rosicchiarle o staccarne delle foglie per giocarci. Puoi trovare, qui su buffogatto, un’articolo dedicato proprio alle piante nocive per i nostri mici, consultate la lista prima di portare in casa una pianta potenzialmente nociva.

Il gatto in cucina deve essere abituato fin da piccolo a non salire sui mobili, l’impresa non è semplice, ma se lo scoraggiate fermamente fin dai primi giorni, potrete ottenere un buon risultato. Sui mobili della cucina vi sono fornelli accesi, pentole bollenti, coltelli o contentori in vetro e ceramica. Il gatto, magari spaventato da un rumore improvviso, potrebbe ferirsi o bruciarsi, urtando uno di questi oggetti, o saltando incontrollato sui fornelli. Consiglio di tenere gli oggetti pericolosi il più possibile riposti all’interno dei mobili, quando non li utilizzate; e di non lasciare mai i fornelli accesi incustoditi.

Un pericolo da non sottovalutare viene dai cavi elettrici. Qualsiasi elettrodomestico abbiate in casa, dovrebbe avere i cavi ben protetti, perchè il gatto è solito mordicchiarli, specialemnte se cucciolo. I cavi elettrici, dovrebbero stare quindi, dietro ai mobili in posizione inaccessibile al gatto, oppure protetti con appositi copricavo, per evitare che il gatto, rosicchiandoli, rimanga fulminato.

Nelle nostre case esistono molti prodotti per la pulizia, potenzialmente nocivi per il gatto, è buona regola riporre questi prodotti in appositi armadietti o in ripostigli che siano inaccessibili al micio.

Infine parliamo dei pericoli del bagno: i cuccioli potrebbero saltare nella vasca piena d’acqua o nel wc (di questo caso ho avuto un’esperienza personale). Mentre un gatto adulto se la cava con un balzo e un pò di spavento, i cuccioli potrebbero non essere in grado di uscirne da soli. Non lasciate mai la vasca piena incustodita o il wc aperto in presenza di cuccioli nella casa. Allo stesso modo l’oblò della lavatrice aperto, può rappresentare una tentazione irrinunciabile per il micio, per non rischiare che questo vi rimanga chiuso dentro, fate bene attenzione a lasciare l’oblò chiuso se la lavatrice è inutilizzata e che il gatto non vi entri a vostra insaputa, quando mettete i panni da lavare al suo interno.

Con questi semplici accorgimenti, il vostro gatto sarà al sicuro dai pericoli della casa.


Tag:, , , , , , ,

RSS FEED

Per essere sempre aggiornato sulle novità di buffogatto iscriviti al nostro Feed.
Nuovi articoli RSS Feed »

Se invece vuoi sapere quando vengono inseriti nuovi commenti alla sezione Foto di gatti, iscriviti al Feed dei commenti.
Commenti RSS Feed »

Segui Buffogatto anche su Facebook: Buffogatto è un gattino dispettoso, un pò fannullone, che si aggira per casa facendo i dispetti alla sua padrona.

Visita la pagina Facebook di buffogatto »